Le radici teologiche del Concilio Vaticano II

Progetto di ricerca
 
Le radici teologiche del Concilio Vaticano II
 
 [Non attivo]
 
Status quaestionis:
 
Il pensiero teologico che si è espresso nei documenti del Concilio Ecumenico Vaticano II, ha avuto certamente una sua maturazione nei decenni precedenti allo svolgimento del Concilio stesso. Insigni teologi, principalmente tramite i loro scritti, hanno indirettamente preparato la cultura e la forma mentis che sono poi confluite nelle discussioni conciliari.
Si può notare che la ampia letteratura storico-critica sul Concilio Vaticano II manca di una rassegna o raccolta antologica specifica proprio di quei testi così rilevanti. Pubblicati all’epoca spesso non senza un impatto forte nella comunità accademica ed ecclesiale, oggi sono di fatto totalmente dimenticati, tanto da essere ignorati anche dalla letteratura scientifica.
 
Oggetto della ricerca:
 
Può essere così articolato:
o   studio a ritroso a partire dai documenti conciliari, per risalire fino alle fonti teologiche ad essi sottese; 
o   individuazione di figure significative (cardinali, vescovi, periti…) che hanno contribuito a far nascere e sviluppare il pensiero teologico e la cultura che il Concilio ha espresso;
o   ricostruzione dello sfondo culturale pre-conciliare sul quale le nuove idee si sono trovate a sorgere;
o   individuazione di testi teologici rilevanti (con preferenza per quelli delimitati cronologicamente tra gli anni ’30 e ’60 del XX sec. e che abbiano un carattere sintetico ed incisivo rispetto al pensiero del loro autore).
 
Motivi per cui si propone la ricerca:
 
Oltre a un indubbio valore teologico e storiografico, la ricerca potrebbe costituire un contributo sia all’arricchimento della coscienza ecclesiale contemporanea, sia in vista dell’imminente celebrazione del cinquantesimo anniversario dello svolgimento dell’intero Concilio (1962-1965/2012-2015).
 
Obiettivi:
 
Una pubblicazione antologica, in più volumi tematici (il cui numero sarà stabilito in base agli sviluppi della ricerca) di saggi teologici attualmente inediti o difficilmente reperibili, selezionati secondo i criteri sopra esposti.
 
- Enti coinvolti:
 
ISSR “Ecclesia Mater” della PUL.
Pontificia Università Lateranense, Facoltà di Sacra Teologia, Specializzazione in Teologia Fondamentale.
Università degli studi Roma 2 Tor Vergata, dipartimento di Filosofia, cattedra di Storia del pensiero teologico.

 
- Gruppo di lavoro:

Prof. Giuseppe Lorizio, coordinatore della Specializzazione in Teologia Fondamentale, Pontificia Università Lateranense (direttore del progetto);
Prof. Francesco Cosentino, Istituto Superiore di Scienze Religiose Ecclesia Mater (codirettore del progetto);
Prof.ssa Sandra Mazzolini, Pontificia Università Urbaniana;
Prof. Giovanni Salmeri, Università degli Studi di Roma Tor Vergata;
Prof. Paolo Trianni, Pontificia Università Gregoriana;
Prof. Antonio Sabetta, Pontificia Università Lateranense;

Giacomo Cardinali, Pontificia Università Lateranense;
Francesco Panizzoli, Pontificia Università Lateranense (segretario del progetto).
 

 
Articolazione del progetto:
 
1.      Costituzione e insediamento del comitato scientifico inter-universitario (Pontificia Università Lateranense e Università di Roma Tor Vergata) e inter-disciplinare (ISSR Ecclesia Mater, Facoltà di Sacra Teologia e Dipartimento di Filosofia dell’Università di Roma Tor Vergata). Individuazione di ulteriori possibili collaborazioni.
2.      Individuazione, a partire dai documenti conciliari, delle principali tematiche teologiche da approfondire (in particolare quelle cui sono dedicate le quattro Costituzioni dogmatiche e altre ancora da stabilire).
3.      Spoglio sistematico di:
o    Acta et Documenta Concilio Oecumenico Vaticano II apparando
o   Acta sinodalia Sacrosanti Concilii Oecumenici Vaticani II
o   G. Alberigo, Storia del Concilio Vaticano II, vol 1-5.
o   Concilii Vaticani II Synopsis.
4.      Redazione di un elenco dei principali protagonisti dei lavori conciliari con relativa bibliografia, dalla quale selezionare i titoli che si ritengono significativi (tra questi protagonisti, particolar attenzione andrà posta ai teologi periti impegnati nella stesura dei documenti).
 

Per ulteriori informazioni è possibile contattare:
 
email               radici.VATICANO2@gmail.com
fax                  06 69886280
sito web           www.ecclesiamater.org