Il sistema sacrificale israelitico

IL SISTEMA SACRIFICALE ISRAELITICO

alla luce della Pasqua e nella Tradizione Rabbinica

(di Fulvio Di Giovambattista)

 

Comunichiamo l’avvenuta pubblicazione dell'ottavo volume della collana “Ecclesia Mater”. Studi e ricerche” nata da un accordo editoriale con Lateran University Press e diretta dal Preside e Vice-Preside pro-tempore dell’Istituto.

La collana vuole promuovere ed essere espressione dell’attività accademica dei docenti dell’ISSR “Ecclesia Mater”. Divisa in due sezioni – studi e ricerche – la collana intende realizzare e diffondere alcuni strumenti per l’insegnamento, nonché i risultati delle ricerche di quanti come docenti afferiscono all’Istituto.

In questo saggio, al classico approccio della ricerca di punti di contatto, formali o semantici, del sistema sacrificale israelitico con le prassi sacrificali e le sottostanti concenzioni dei popoli dell'Antico Vicino Oriente, si affianca un'ulteriore e, soprattutto, nuova chiave interpretativa, che evidenzia come in una qualche forma nei vari sacrifici, fatte salve le peculiarità di ognuno di essi, si riverberasse e si prolungasse la celebrazione della Pasqua e del sacrificio pasquale.

FULVIO DI GIOVAMBATTISTA (1957), entrato nel Cammino Neocatecumenale nel 1974, è presbitero di Roma dal 1990. Laureato in ingegneria elettronica a "La Sapienza", ottiene la licenza in S. Scrittura al PIB e il dottorato in Teologia alla PUG. E' stato Rettore del Seminario Redemptoris Mater e Professore di ebraico e AT alla Facoltà di Teologia di Lugano, e poi all'ISSR Ecclesia Mater della PUL.