Credere pensando & pensare credendo

 
Credere pensando & pensare credendo


INTRODUZIONE
 
Facendo seguito ad un’esigenza manifestata in più occasioni, l’Istituto Superiore di Scienze Religiose Ecclesia Mater, propone tre percorsi di formazione in specifiche aree tematiche: teologica, biblica, liturgica.
 
FINALITÀ E DESTINATARI
 
I corsi sono rivolti a presbiteri, religiose, religiosi, diaconi permanenti ed aspiranti, seminaristi, catechisti, operatori pastorali, a coloro che intendono affrontare un cammino di approfondimento della fede, a coloro che sono desiderosi di prendere coscienza e consapevolezza delle dimensioni culturali della fede cristiana e a tutti coloro che sono interessati a queste tematiche.
 
1. FORMAZIONE TEOLOGICA DI BASE
 
L’Istituto Superiore di Scienze Religiose Ecclesia Mater propone alle parrocchie cicli di incontri, con cadenza mensile, sui temi:
-   Pensare la fede. Introduzione alla teologia;
-   “Chi è l’uomo perché te ne curi, il figlio d’uomo perché te ne dai pensiero?” (Sal 8);
-   Il cristiano e le sfide della contemporaneità tra “simpatia” e “profezia”;
-   “Voi chi dite che io sia?” (Mt 16, 15);
-   Essere chiesa: perché e come?;
-   Credere oggi: cosa, come, perché?.
- Come e chi continuare a credere. Conversazioni su Fede i immagini del divino;
- La Fede professata e celebrata secondo il Catechismo della Chiesa Cattolica (1° anno);
- Misericordia e giustizia;
- Mariologia.
 
 
Il ciclo di incontri, il cui coordinamento è affidato all’Istituto Superiore di Scienze Religiose Ecclesia Mater, intende preparare persone capaci di vivere ed esprimere una fede adulta e pensata.
Le lezioni hanno cadenza mensile e si svolgono da novembre a maggio, presso le Parrocchie o le Prefetture che ne faranno esplicita richiesta.
 
La quota di iscrizione è di 20,00, da versare presso la sede del corso.
 
Sarà richiesta la compilazione di una domanda di iscrizione.
1.1 Pensare la fede. Introduzione alla teologia – PF808
Pensare la fede oggi: le sfide del contesto culturale contemporaneo al credere cristiano.
Fede e ragione.
Cos’è la teologia.
L’auditus fidei, l’ascolto della fede.
L’intelligenza della fede.
La dimensione cristologica della fede.
La dimensione ecclesiologica della fede.
 
1.2 “Chi è l’uomo perché te ne curi, il figlio d’uomo perché te ne dai pensiero?” (Sal 8) – PF810
Le concezioni dell’uomo nell’attuale contesto filosofico.
L’emergenza del post-umano a partire dalle biotecnologie e dalle scienze informatiche.
Il rapporto mente/corpo e la questione dell’anima.
Il rapporto uomo/donna e la questione del genere.
Evoluzione e creazione.
L’emergenza educativa e la visione antropologica.
La visione cristiana dell’uomo e il concetto di persona.
 
1.3 Il cristiano e le sfide della contemporaneità tra “simpatia” e “profezia” – PF814
La sfida del nuovo ateismo laicista.
La sfida del male. La sfida del pluralismo e del dialogo interreligioso.
“Date a Cesare quel che è di Cesare …”.
Cristianesimo e laicità. L’impegno sociale del cristiano.
Le urgenti sfide etiche.
 
1.4 “Voi chi dite che io sia?” (Mt 16,15) – PF818
Gesù nella letteratura e nell’arte.
La figura di Gesù nel cinema.
Gesù e le altre religioni.
Il Cristo dei filosofi.
Le parole di Gesù.
I gesti di Gesù.
Il Risorto.
L’identità di Gesù.
 
1.5 Essere chiesa: perché e come? – PF821
La chiesa nel cinema: La via lattea, Corpo celeste, Il villaggio di cartone.
La chiesa fra letteratura e filosofia: le tre chiese di Schelling e Solovev.
La chiesa del concilio Vaticano I: Lumen Gentium.
La chiesa del concilio Vaticano II (nel mondo e per il mondo): Gaudium et Spes.
La chiesa e le chiese; eresia, scisma, ekumene.
Le piaghe della chiesa ieri e oggi.
Strutture e carismi, fra diritto canonico e Spirito Santo.
Chiesa e territorio.
 
1.6 Credere oggi: cosa, come, perché? – PF829
L’atto di fede e la sua dinamica. La fede cristiana nel tempo dell’incredulità giuliva.
La bellezza della fede.
La verità della fede. Fede e ragione.
La libertà della fede.
Credere nell’unico Dio nel tempo del neopaganesimo. Fede e scienza. Creazione ed evoluzione.
Credere in Gesù Cristo. Il Gesù della storia e il Cristo della fede.
Lo Spirito Santo.
Credo la Chiesa: le piaghe della Chiesa ieri e oggi.
 
1.7 Come e chi continuare a credere. Conversazioni su fede e immagini del divino – PF834
Quale Dio? Introduzione alla questione.
“Non avrai altro Dio”. Il divino e i suoi idoli.
Dio e il sacrificio.
Immagini negative di Dio e risvolti psicologici e religiosi.
Immagini di Dio nei pensatori postmoderni.
Immagini salvifiche e redentive di Dio.
Gesù e il volto di Dio.
Riscoprire Dio e la fede oggi.
 
1.8 La fede professata e celebrata secondo il Catechismo della Chiesa Cattolica (1° anno) – PF837
La proposta salvifica di Dio e la risposta dell’uomo.
La rivelazione storica del Dio rivelato.
Dall’unità di Dio alla Trinità.
Gesù Cristo, il figlio di Dio e Signore.
Gesù Cristo, il Salvatore del mondo.
La Chiesa come sacramento di salvezza.
I Sacramenti, doni del Risorto per la vita della Chiesa.
Dalla professione e celebrazione della fede alla risposta con la vita a ciò che è stato creduto.
 
1.9 La fede professata e celebrata secondo il Catechismo della Chiesa Cattolica (2° anno) – PF838
L’iniziazione cristiana: il Battistero.
L’iniziazione cristiana: il Battesimo e la Confermazione.
L’iniziazione cristiana: l’Eucarestia.
L’Eucarestia: la pasqua settimanale della nostra salvezza.
La riconciliazione e la penitenza.
Sofferenza e dolore.
La preghiera: dono di Dio e chiamata alla comunità con sè.
Padre nostro che sei nei cieli …
 
1.10 Misericordia e giustizia – PF843
"Ciascuno tornerà in possesso del suo" (Lv 25,13). Il Giubileo e la giustizia del Padre.
Dio è Padre misericordioso. Le parabole della misericordia.
Giustizia e solidarietà.
Sussidiarietà e bene comune.
Perdonare e punire.
Le radici mondiali delle ingiustizie.
Il perdone nei mezzi di informazione.
Misericordia e legge morale nella Chiesa.
 
1.11 Mariologia – PF845
 
Maria nella Scrittura.
La bellezza dell'essere umano nel progetto di Dio.
Maria causa della nostra letizia per aver dato al mondo il Redentore.
Il significato profetico della concezione verginale di Cristo per la Chiesa e per il mondo.
Segno di sicura speranza per l'umanità.
Il ruolo di Maria mediatrice della Grazia e modello di vita cristiana spiegato al Concilio Ecumenico Vaticano II.
Lo stile mariano di evangelizzazione secondo Papa Francesco.
Maria nell'arte.
 
 
2. FORMAZIONE BIBLICA DI BASE
 
L’Istituto Superiore di Scienze Religiose Ecclesia Mater propone una serie di possibili percorsi biblici che possano offrire elementi basilari per la conoscenza delle Sacre Scritture.
I corsi sono raccomandati a quanti si apprestano a svolgere il ruolo di formatori di coloro che operano sul territorio della diocesi a livello di gruppi di lettura della Bibbia (lectio divina, centri di ascolto, …). Il coordinamento del corso è affidato all’ Istituto Superiore di Scienze Religiose Ecclesia Mater.
Si può scegliere fra i temi proposti all’interno del curriculum accademico degli studi dell’Istituto Superiore di Scienze Religiose Ecclesia Mater oppure fra quelli proposti presso le sedi del Centro Diocesano di Teologia per Laici.
Le lezioni si tengono negli orari stabiliti dall’ordine degli studi dell’Ecclesia Mater o del Centro di Teologia per Laici e si concludono con una prova d’esame secondo la prassi indicata dai docenti.
Le persone interessate possono iscriversi come uditori a singoli corsi, compilando apposita scheda e versando la quota che sarà stabilita dall’Istituto.
I corsi sono a pagamento.
 
3. FORMAZIONE LITURGICA DI BASE
 
L’Istituto Superiore di Scienze Religiose Ecclesia Mater propone una serie di possibili percorsi che possano offrire elementi basilari per la formazione liturgica di base.
I corsi sono raccomandati a quanti si apprestano a svolgere il ruolo di formatori di coloro che operano sul territorio della diocesi a livello di gruppi liturgici.
Il coordinamento del corso è affidato all’Istituto Superiore di Scienze Religiose Ecclesia Mater.
Si può scegliere fra i temi proposti all’interno del curriculum accademico degli studi dell’Istituto Superiore di Scienze Religiose Ecclesia Mater oppure fra quelli proposti presso le sedi del Centro Diocesano di Teologia per Laici.
Le lezioni si tengono negli orari stabiliti dall’ordine degli studi dell’Ecclesia Mater o del Centro di Teologia per Laici e si concludono con una prova d’esame secondo la prassi indicata dai docenti.
Le persone interessate possono iscriversi come uditori a singoli corsi, compilando apposita scheda e versando la quota che sarà stabilita dall’Istituto.
I corsi sono a pagamento.


Per ulteriori informazioni è possibile contattare:

e-mail:      ecclesiamater@vicariatusurbis.org
tel.:           06 69886298
fax:           06 69886280
sito web:   www.ecclesiamater.org